Consigli per un dolce Natale

Cosa c’è di meglio di un bel dolcetto natalizio da gustare in famiglia? Se siete in cerca di idee, la “famiglia Laika” vi propone alcune ricette natalizie internazionali, come il nostro team!

LUSSEKATTER, IL TIPICO DOLCE SVEDESE
ricetta di Marika, Assistenza

Lussekatter (letteralmente: "gatti di Lucia") sono delle focaccine svedesi a base di uvetta e zafferano che vengono tradizionalmente serviti in tutte le case in Svezia il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia. I lussekatter sono legati ad altri dolci (i cosiddetti "pani di Jul" ) che venivano consumati in occasione delle feste pagane del Solstizio d'inverno. La tradizione di consumare i lussekatter ebbe inizio in Svezia nel XVII secolo.
Si presentano solitamente a forma di "s" in ricordo di alcuni motivi tipici dell'Età del Bronzo in Svezia, ma possono avere anche altre forme.

Ingredienti per 35 lussekatter:
50 g di lievito fresco
100 g di burro salato
5 dl di latte (circa 500 g)
250 g di ricotta
0,5 g di zafferano in polvere
1½ dl di zucchero (circa 150 g)
½ cucchiaino di sale
17 dl di farina 00 (circa 1 kg)
Uvetta
1 uovo

Sbriciolare il lievito in un contenitore. Sciogliere il burro sul fuoco o in microonde. Aggiungere il latte e portare i due liquidi mischiati alla temperatura di 37° C. Versare dunque la miscela di burro e latte sopra il lievito e far sciogliere bene quest’ultimo. Aggiungere ricotta, zafferano, zucchero, sale e quasi tutta la farina. Lavorare l’impasto fino ad ottenere una consistenza elastica. Lasciarlo poi lievitare coperto da un panno per circa 30 min. Una volta trascorso questo tempo, porre l’impasto su un piano infarinato. Dividere in 35 parti e formare i lussekatter. Appoggiarli su leccarde rivestite con della carta da forno. Guarnire con uvetta. Far lievitare ulteriormente per altri 30 min. Spennellare la superfice delle focaccine con l’uovo sbattuto e cuocere in forno a 225°C per circa 5-8 minuti. Far raffreddare su una griglia.



STELLE, MEZZELUNE E CUORI: I BISCOTTINI NATALIZI TEDESCHI
ricette di Arcangelo, Back-office

Zitronenherze - Cuori di limone (ricetta adatta anche ai celiaci)
Ingredienti:
3 tuorli d’uovo
120 gr. zucchero
1 bustina di vanillina
Buccia di 1 limone biologico grattugiato
200-250 gr. Mandorle macinate
Glassa:
Zucchero a velo
Succo di limone
Per la lavorazione:
Zucchero a velo
Montare insieme i tuorli, lo zucchero e la vanillina. Aggiungere le mandorle macinate e la buccia di limone. Impastare bene. Stendere l’impasto sullo zucchero a velo e ritagliare dei cuori.
Infornare in forno preriscaldato e cuocere a 170° per 10-15 minuti. Spalmare sui biscotti sfornati la glassa (zucchero a velo e succo di limone mescolati insieme).



Zimtsterne – Stelle alla cannella (ricetta adatta anche ai celiaci)
Ingredienti:
500 gr. Farina di mandorle o mandorle macinate fine
300 gr. Zucchero a velo
1-2 cucchiaini di cannella
2 cucchiaini di miele
2 albumi d’uovo
Copertura:
100 gr. Zucchero a velo
1 albume
Per la lavorazione:
Zucchero a velo
Mescolare la farina di mandorle con lo zucchero a velo e la cannella. Aggiungere il miele e l’albume. Impastare bene. Su un piano di lavoro cospargere lo zucchero a velo. Stendere l’impasto e ritagliare delle stelle.
Infornare in forno preriscaldato e cuocere a 120° per 20 minuti.
Per la glassa montare l’albume con lo zucchero a velo fino a raggiungere una consistenza spumosa. Raffreddare le stelle. Mettere sopra delle gocce della glassa.



Vanillekipferl - Mezzelune alla vaniglia (anche versione senza glutine)
Ingredienti:
250 gr. Farina (Senza glutine: 200 gr. Farina bianca per dolci senza glutine e ½ cucchiaino di Xanthano)
80 gr. Zucchero
1 pz. Sale
2 Vaniglia
2 Tuorli d’uovo
100 gr. Mandorle macinate (Senza glutine: 200 gr. Mandorle macinate)
200 gr. Burro freddo
Copertura:
100 gr. Zucchero a velo
2 bustine di vanillina
Impastare gli ingredienti insieme e formare con la pastafrolla una palla. Avvolgerla nella pellicola e raffreddare in frigo per 30 minuti. Formare delle piccole mezzelune (o cornetti) e posizionarli sulla teglia.
Infornare a 170° per 10-12 minuti. Far raffreddare i biscotti e girarli in una grande ciotola insieme allo zucchero a velo e la vanillina.



TORTA SOFFICE ALLE MELE
ricetta di Laura, Marketing

Ingredienti:
300 g di farina 00
16 g di lievito in polvere per dolci
150 g di zucchero semolato
Zucchero di canna q.b.
3 uova
100 g di burro morbido
1 dl di latte
4 mele (preferibilmente renette)
Scorza di 1 limone
Zenzero a piacere
1 pizzico di sale

In una ciotola, montate il burro ammorbidito con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto spumoso.
Unite le uova, il latte e la scorza di limone, mescolando continuamente. Da ultimo, aggiungete la farina, il lievito e un pizzico di sale amalgamando il composto. Se vi piace, potete aggiungere anche un po’ di zenzero tritato finemente.
Dopo aver sbucciato le mele, tagliatele a dadini piccoli e aggiungetele all’impasto. Tenete da parte una mela, che taglierete a fettine sottili da usare come decorazione della torta.
Disponete l’impasto ben amalgamato all’interno di uno stampo circolare di 24 cm di diametro, già imburrato e infarinato, e decorate con le fettine di mela. Aggiungete una spolverata di zucchero di canna che servirà a dorare la vostra torta. Infornate nel forno già caldo e cuocete a 180° per circa 40 minuti. Per essere certi della cottura, fate la prova dello stecchino: quando lo stecchino, infilato al centro del dolce, uscirà asciutto, potete sfornare.
Fate raffreddare e servite la torta di mele spolverizzando con zucchero a velo.



Attenzione

CHIUDI

Recupera Password

Inserisci il tuo indirizzo email e richiedi una nuova password

INVIA